ASSOCIAZIONE LEVI-MONTALCINI
 





 
   
       

      L 'Associazione Levi-Montalcini a.p.s. nasce nel settembre 2002 per sviluppare, attraverso una specifica e distinta azione svolta con autonomia di gestione, una linea di continuità con l'esperienza della Fondazione Rita Levi-Montalcini che le assicura il proprio patrocinio.

Nell'intento di raggiungere gli scopi istituzionali, l'Associazione Levi-Montalcini:

  • offre ai giovani, tramite centri di orientamento, il sostegno, l'assistenza e il supporto per la scelta degli studi o dell'attività lavorativa da intraprendere, incoraggiandoli a scelte coerenti con le proprie aspirazioni e vocazioni e con la realtà sociale e produttiva che li circonda;
  • sostiene la diffusione di sperimentazioni, progetti, iniziative educative e didattiche mirate a favorire la capacità di compiere scelte responsabili e volte a contrastare i fenomeni di abbandono e di dispersione scolastica;
  • attua iniziative di studio e diffusione del sapere, in particolare di quello scientifico, che possano direttamente od indirettamente supportare il progresso della comunità scientifica e culturale;
  • contribuisce economicamente a sostenere le spese scolastiche per studenti delle scuole primarie e secondarie in condizioni economiche disagiate;
  • elargisce borse di studio a giovani ricercatori e favorisce la partecipazione a corsi o periodi di specializzazione e perfezionamento presso centri di eccellenza nazionali ed esteri.

      L'attività dell'Associazione Levi-Montalcini si incentra su due tipologie di interventi: i primi basati su progetti rispondenti a bandi, i secondi attuati da soci che prestano la loro opera volontariamente presso “centri di orientamento”, ospitati in sedi messe a disposizione dell'Associazione da Comuni, Camere di Commercio o Istituti Scolastici, presenti in varie regioni e la cui attività tiene conto delle esigenze e vocazioni territoriali.

 

PROGETTI REALIZZATI O IN VIA DI REALIZZAZIONE

    L 'Associazione Levi-Montalcini ha ottenuto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca finanziamenti finalizzati :

  • nell'ambito del D.M. 8 ottobre 1996 n. 623, per:
    • cinque diversi progetti di ricerca scientifica sul tema “Un farmaco da NGF” che mirano a rendere possibile la produzione a livello farmacologico del NGF ricombinante umano in forma nativa e biologicamente attiva. Tali finanziamenti consentono all'Associazione di elargire borse di studio a giovani ricercatori alcuni dei quali operano presso il Centro di Eccellenza nelle Biotecnologie Industriali dell'Università Milano-Bicocca - Laboratorio di Neuroscienze “Rita Levi-Montalcini”, altri presso i laboratori del CNR di Roma, dell'Università di Napoli e della PRIMM s.r.l.

    A coronamento della prima fase di ricerca volta ad ottenere una produzione farmacologia del NGF ricombinante umano, l'Associazione Levi-Montalcini, insieme all'Università di Milano- Bicocca, ha depositato la domanda di brevetto internazionale (P.C.T.) n. PCT/IB2005/053159 di cui è proprietaria al 60% (inventori: Alberghina, Martegani, Colangelo).

    Di ciò è anche documento l'articolo pubblicato su PNAS ( 102 , 18658 –18663, 2005).

    Per meglio confrontarsi con i ricercatori di tutto il mondo che lavorano sul NGF, l'Associazione Levi-Montalcini è stata promotrice ed ha finanziato una sessione del meeting internazionale NGF2006 , che si terrà dal 25 al 29 maggio all'International Congress Center di Lione.

  • nell'ambito del programma di diffusione scientifica, per i progetti:
    • “Alla scoperta dei premi Nobel – Il pensiero scientifico contemporaneo spiegato ai più giovani” che ha portato alla realizzazione del libro intitolato “Alla scoperta dei Premi Nobel Rita Levi-Montalcini” (autori Lilia Alberghina, Piera Levi-Montalcini) edito da Mondadori. Funzionale alla stesura del testo è stata l'implementazione dell'archivio informatico di tutte le pubblicazioni scientifiche della Professoressa Rita Levi-Montalcini ;
    • “La ricerca in Italia: dove e come” con cui si è creata una mappatura dei centri di ricerca di eccellenza in Italia, consultabile nel sito internet www.levimontalcini.org sotto il pulsante “U&RLinks”, arricchita di una sezione in cui ricercatori italiani e stranieri sono invitati ad inserire il proprio curriculum e le proprie ‘desiderata'. È in corso di valutazione da parte dell'Istituto Italiano di Cultura dell'Ambasciata Italiana di Parigi il poter usufruire di tale data base per facilitare la mobilità dei ricercatori ;
    • “Viaggio attraverso i laboratori didattico-scientifici” con cui si è elaborata una mappatura dei centri didattico-scientifici presenti sul territorio nazionale, consultabile nel sito internet sotto il pulsante “DidaLab”, al fine di incentivarne la fruizione da parte di professori e studenti;
    • “Il gioco dell'oca del benessere” , volto a promuovere tra i giovani una cultura della conoscenza del corpo umano e della sua fisiologia, stimolando ed infondendo il concetto di conservazione della salute e del mantenimento del proprio benessere stigmatizzando ed evidenziando condotte nocive alla salute.
 

PROGETTI IN VIA DI ELABORAZIONE O IN ATTESA DI FINANZIAMENTO

    L'Associazione Levi-Montalcini ha presentato al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca progetti:

  • nell'ambito del D.M. 8 ottobre 1996 n. 623, per:
    • lo sviluppo di molecole NGF-like dotate di migliori proprietà farmacocinetiche rispetto a quelle della molecola naturale, approfondendo contemporaneamente la conoscenza dei meccanismi molecolari alla base dell'attività neurotrofica del NGF.

    L'Associazione Levi-Montalcini, insieme ai propri partner, intende procedere alla sperimentazione clinica del NGF ricombinante umano oggetto del brevetto sopra menzionato.

    L'Associazione Levi-Montalcini inoltre si è fatta promotrice del progetto

  • “Volans - viaggio virtuale da Cuneo a Cuneo e ritorno” in collaborazione con l'aeroporto Cuneo-Levaldigi, ideato per gli studenti delle scuole del secondo ciclo e volto a sensibilizzare i giovani sulle disposizioni vigenti sia nelle aree aeroportuali sia a bordo dei velivoli. Il progetto ha già ottenuto il Patrocino della Regione Piemonte e delle Province di Cuneo e Torino;

    ed ha aderito ai progetti:

  • “Minori Rom: nuovi cittadini di Europa” presentato dalla Associazione “Famiglia e Minori” alla C.A.I.;
  • “Il soffitto di Cristallo” presentato da Polesine Innovazione Azienda Speciale della CCIAA al Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale per progetti di azioni positive;

    Altre attività che stanno nascendo:

  • con l'Arazzeria Scassa di Asti, la Regione Piemonte e la Provincia di Asti per l'istituzione di corsi di alta formazione per ‘maestri arazzieri' ;
  • con il Centro per la Giustizia Minorile del Piemonte e Valle d'Aosta, per una collaborazione nella stesura di progetti per patrocini formativi .
 

CONVENZIONI E PROTOCOLLI D'INTESA

    L'Associazione Levi-Montalcini ha firmato convenzioni:

  • con l' Università di Milano-Bicocca per la collaborazione scientifica nel settore delle applicazioni biotecnologiche del NGF;
  • con la società biotech PRIMM s.r.l. per attività di ricerca e sviluppo farmaceutico del NGF;
  • con l' Associazione Angela Serra onlus e con l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia per l'istituzione di una borsa di studio quinquennale per l'attivazione di un posto aggiunto di medico in formazione specialistica nella Scuola di Specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia;

    e stipulato un protocollo d'intesa:

  • con la Mad Science Italia S.r.l., che opera nel settore dell'intrattenimento e formazione a carattere scientifico di bambini tra 4 e 12 anni.
 

PATROCINI

    L'Associazione Levi-Montalcini ha inoltre:

  • dato sostegno economico e patrocinio, insieme alla Fondazione Agarini, al Seminario Internazionale “La scienza davanti alle corti” , organizzato dalla Fondazione Collegio Ghislieri e dall'Università degli Studi di Pavia volto a creare un network di giudici e scienziati capaci di interagire in presenza di casi giudiziari inerenti alle nuove frontiere della scienza e non ancora regolati da leggi né nazionali né internazionali;
  • patrocinato la campagna informativa “Pastiglia? No. Grazie!” promossa nei locali notturni volta a sensibilizzare i giovani sui rischi dell'uso delle droghe sintetiche.
 

INIZIATIVE PROMOZIONALI

    Nell’ottica di divulgare il sapere scientifico e di incentivare le iscrizioni di nuovi Associati, l’Associazione Levi-Montalcini ha:

  • finanziato la stampa del numero speciale della rivista A&RT, Atti e Rassegna Tecnica della Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, monografia sull’opera dell’architetto Gino Levi-Montalcini;
  • presentato ufficialmente a Roma, nel novembre 2004, il libro “Alla scoperta dei Premi Nobel Rita Levi-Montalcini” con la partecipazione della Scienziata e di eminenti relatori.
 

ATTIVITA' DEI CENTRI DI ORIENTAMENTO

    I nostri orientatori offrono gratuitamente alle scuole del territorio un percorso di orientamento, che si articola generalmente su due anni, rivolto alle classi di seconda e terza media proponendo alcuni test per individuare gli interessi dei ragazzi. Dopo averne analizzato e discusso i risultati con gli insegnanti, incontrano singolarmente su appuntamento le famiglie ed i ragazzi interessati ad approfondimenti.

    

Inoltre alcuni centri svolgono attività culturali connesse all'orientamento volte a consolidare i rapporti con le scuole e che possiamo così riassumere:

  • Abano Terme (Pd) ha:
    • sottoscritto una convenzione con il Comune di Abano Terme al fine di realizzare misure atte a prevenire la dispersione scolastica ed il disagio dell'età evolutiva rivolta ad alunni dell'Istituto Comprensivo “Vittorino da Feltre”;
    • sottoscritto una convenzione con il Comune di Selvazzano Dentro per la realizzazione di corsi di recupero e sostegno scolastico rivolti ad alunni della Scuola Media Statale “Michelangelo Buonarroti”;
    • sottoscritto una convenzione con la Scuola Media Statale “Tomaso Albinoni” di Tencarola di Selvazzano Dentro per l'attuazione di corsi di recupero negli ambiti linguistico-grammaticale e logico-matematico;
    • promosso incontri di approfondimento culturale per i maturandi di alcuni istituti scolastici della provincia di Padova.
  • Caluso (To) organizza ogni anno un concorso/progetto che coinvolge le scuole del primo e secondo ciclo del Canavese:
    • nel 2003, Anno Internazionale delle Acque Dolci, ha organizzato “Freshwater”, patrocinato dall'UNESCO e dalla Provincia di Torino, per sensibilizzare i giovani contro lo spreco e l'inquinamento delle acque dolci: i vincitori del premio hanno potuto visitare i centri di ricerca del CNR a Tor Vergata, incontrando la Prof.ssa Rita Levi-Montalcini;
    • nel 2004 ha organizzato “Orientamento sul campo” con l'obiettivo di permettere ai giovani studenti di conoscere, visitandole, le diverse realtà lavorative presenti nel territorio canavesano e di incontrare le figure professionali ivi operanti, in modo da poter effettuare scelte di studio o di lavoro corrispondenti alle proprie attitudini: i vincitori del premio hanno potuto visitare i centri di ricerca del CNR a Tor Vergata ed intrattenersi con la Prof.ssa Rita Levi-Montalcini;
    • nel 2005, Anno Europeo della Cittadinanza attraverso l'Educazione, ha promosso la “Guida turistica del Canavese per i ragazzi d'Europa” con l'obiettivo di stimolare negli studenti la conoscenza del territorio canavesano e così trasmetterla ai coetanei residenti nei paesi della Comunità Europea: i vincitori del premio hanno goduto di un viaggio di due giorni a Strasburgo;
    • nel 2006 ha promosso il concorso “Riduciamo la produzione dei rifiuti” prendendo spunto dall'approvazione del V Programma d'azione della CE;

    ha inoltre:

    • dato il proprio patrocinio insieme al Comune di Caluso e alla Regione Piemonte alla “Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica” organizzata dal Liceo Scientifico Statale “Martinetti”;
    • organizzato insieme al Liceo Scientifico Martinetti di Caluso, nell'ambito della “Settimana della Scienza”:
      • la presentazione per le scuole del Canavese del libro “Alla scoperta dei Premi Nobel Rita Levi-Montalcini”;
      • un incontro con i RIS di Parma, Reparto di Investigazione Scientifica dell'Arma dei Carabinieri.
  • Pinerolo (To) ha ottenuto un finanziamento dalla Compagnia di San Paolo per l'assegnazione di due borse di studio quinquennali ad allievi di scuole statali del primo e secondo ciclo.
  • Ponte San Nicolò (Pd) organizzata corsi di recupero per ragazzi a rischio di abbandono scolastico e corsi di “metodologia allo studio”.
  • Scandiano (Re) :
    • promuove annualmente l'iniziativa “L'Università va a scuola”, giornate di orientamento rivolte alle scuole del secondo ciclo di Reggio Emilia e provincia in cui le Università di Bologna, Parma, Modena e Reggio Emilia evidenziano le differenti specializzazioni che ciascun ateneo offre;
    • ha collaborato all'organizzazione della “Settimana della Scienza a Scandiano” inaugurata il 6 maggio 2006 dalla Professoressa Rita Levi-Montalcini.
 
 

I - 10121 Torino - Corso Re Umberto, 10
Tel. +39 0115612052 - 
Fax +39 0115613184
e-mail associazione@levimontalcini.org


Per destinare il 5 per mille all’Associazione Levi-Montalcini a.p.s apponi la tua firma sulla dichiarazione dei redditi
nel riquadro "Finanziamento della ricerca scientifica e della università" indicando il nostro
codice fiscale   97629860012



ObiettiviStatutoCentri di orientamentoProfilo e Attività  

2005 Realizzazione by Polithema srl