10
A
1
N
16
A
5
R
6
A
15
T
14
A
4
U
2
A
12
E
8
S
9
H
11
K
3
T
13
R
In quanti giocate ?
2    3    4    5    6   
giocatore #1:
giocatore #2:
Con quale scuola ?
Scuola :
Dizionario :
Genere :
Livello :

NATURA SHAKERATA è un gioco liberamente ispirato allo Scrabble (in italia Scarabeo).

Per le regole del gioco ci siamo attenuti, anche se non rigorosamente, al regolamento pubblicato sul sito della Federazione Italiana Gioco Scrabble (http://www.scrabbleitalia.com) a cui và il nostro ringraziamento.

Per quanto riguarda i dizionari utilizzati per convalidare le parole composte nel gioco, ne sono stati utilizzati due, indicati con i nomi mark e paro, entrambi reperiti attraverso la rete e precisamente sul sito della Associazione Culturale Gilda Anacronisti (http://www.gilda.it/giochidiparole/elenchi.htm), anche a loro il nostro sentito ringraziamento.

In breve le regole:

NATURA SHAKERATA è un gioco basato sulla formazione di parole che devono essere collocate in un’apposita griglia. Può essere giocato in due, tre, quattro, cinque o sei giocatori.

Il meccanismo di gioco consiste nel comporre parole con le tessere a propria disposizione, posizionandole sulla plancia. Ciascuna giocata comporta un punteggio in funzione delle tessere utilizzate e del loro piazzamento sul tavoliere. Vince il giocatore che, al termine della partita, ha totalizzato il punteggio complessivo più alto.

Ciascun giocatore dispone di sette tessere; usando una o più tessere può formare una parola sul tavoliere. Le parole si formano disponendo una lettera per casella, senza interruzioni e in modo tale che la parola stessa sia preceduta e seguita da una casella vuota o dal bordo dela griglia stessa. La prima parola che viene giocata sul tavoliere dev’essere formata da almeno due lettere e deve impegnare con una delle lettere la casella centrale rosa; quelle successive devono essere legate a quelle già presenti secondo queste tre tecniche :
1 - incrocio: la parola formata usa una o più lettere già situate sul tabellone, incrociando perpendicolarmente una o più parole già poste sulla griglia.
2 - prolungamento: la parola formata modifica una parola già esistente con l’aggiunta di lettere in capo, in coda o da entrambi i lati.
3 - striscio: la parola composta si appoggia tangente ad una o più parole esistenti e in tutti i punti di contatto si formano parole di senso compiuto.

La giocata di lettere sulla plancia può formare, anche con la combinazione delle tre tecniche esposte, più di una parola; perché la giocata sia valida occorre che tutte le parole formate siano ammissibili.

Ogni giocata deve formare una e una sola parola principale, vale a dire quella che contiene tutte le lettere giocate, mentre non ci sono limiti al numero delle eventuali parole secondarie che si possono formare.

Non si può giocare una tessera su una casella già occupata da un’altra tessera.

Tutte le parole composte devono essere lette in orizzontale da sinistra a destra oppure in verticale dall’alto in basso.

Ciascun jolly può valere come una qualsiasi delle ventisei lettere dell’alfabeto italiano esteso, comprese J, K, W, X, Y. Nel momento in cui effettua la mossa, il giocatore che utilizza uno o entrambi i jolly ne dichiara l’identità.

Il punteggio della mossa è la somma dei punteggi di ciascuna parola di almeno due lettere formata con la giocata, più l’eventuale bonus. Per calcolare il punteggio di una parola si sommano i valori di ciascuna lettera, eventualmente raddoppiati o triplicati dalle caselle speciali «lettera valore doppio» (celeste) e «lettera valore triplo» (blu); il totale così ottenuto va moltiplicato per due o per tre per ciascuna casella speciale «parola valore doppio» (rosa) e «parola valore triplo» (rosso). La prima parola giocata sul tavoliere passa per la casella centrale rosa che ne raddoppia il valore.

Le caselle speciali hanno effetto solo per la mossa che le impegna per la prima volta; se due parole utilizzano la stessa casella speciale contemporaneamente nella stessa mossa, l’effetto della casella speciale vale per entrambe.

Se in una giocata la parola principale impegna simultaneamente due caselle speciali «parola valore doppio» il punteggio della parola va moltiplicato per quattro; se impegna simultaneamente due o tre caselle speciali «parola valore triplo» il punteggio della parola va moltiplicato rispettivamente per nove o per ventisette.

Il valore del jolly ai fini del punteggio di una mossa è zero qualunque sia la lettera di cui assume l’identità

Se la giocata utilizza tutte le lettere presenti nel leggio del giocatore, si riceve un bonus pari a 50 punti se il leggio era completo (7 lettere), 40 punti se il leggio conteneva 6 lettere e 30 punti se ne conteneva 5.

La partita si conclude appena si verifica una delle seguenti circostanze:
a) Le tessere nel sacchetto sono terminate e un giocatore effettua una giocata valida con cui esaurisce le tessere sul proprio leggio;
b) I giocatori passano il turno entrambi per tre volte consecutive.


Crea il tuo gioco ...

Iscrizione al Gioco della Natura Shakerata (per le scuole)

Iscrivendovi al gioco della Natura Shakerata potrete creare i vostri giochi personalizzando le icone nei vari generi disponibili.

Inviate i dati richiesti, in pochi minuti avrete username e password di accesso.

Inserite i dati richiesti
Scuola :
Regione :
Provincia :
Cittá:
e@mail :
Riferimento:
Gestite l'archivio delle icone

Se siete già iscritti potete gestire l'archivio delle vostre icone da qui.

username :
password :